STILE DI VITA SANO 

10 essenziali consigli salutari per gli anziani

Sette decenni fa, gli scienziati hanno scoperto che il cervello perde la memoria, la funzionalità e l’invecchiamento dell’agilità e ottiene senilità e questa teoria è stata ampiamente accettata per molti anni. Recenti ricerche hanno dimostrato quando il cervello sta invecchiando può continuare a funzionare attivamente ed efficacemente se accettiamo i bisogni nutrizionali dell’organismo, riduciamo lo stress ed esercitiamo regolarmente.

Migliorare la nutrizione

Nel processo di invecchiamento, la massa muscolare diminuisce e il tessuto grasso aumenta.

Vitamine e minerali – La carenza più comune che colpisce gli anziani è la mancanza di proteine, ferro, zinco, selenio, vitamine B1, B6, B12 e vitamina D. La vitamina C è molto importante perché aiuta a raggiungere una migliore resistenza alle infezioni.

Si consiglia inoltre di assumere acidi grassi omega-3. Dai minerali è consigliato il magnesio. Poiché l’invecchiamento riduce la densità minerale ossea, è necessario assumere molto calico.

Attività fisica e yoga

L’attività fisica è un fattore importante per mantenere una buona salute, (non importa quanti anni hai). Agli anziani è particolarmente consigliato da fare qualsiasi tipo di esercizio, dalla camminata, il nuoto, il ciclismo.

La ricerca ha dimostrato che gli anziani che praticano attività fisica hanno meno problemi di salute rispetto a quelli che sono statici. La pratica regolare dello yoga può aiutare a evitare l’angoscia e ottenere una vita più felice. Lo yoga può avere molti benefici, dalle ossa sane alla flessibilità e sollievo dall’ansia.

Migliorare la funzione cerebrale

Più spesso, si dovrebbero fare esercizi per migliorare la memoria e la funzione cerebrale. Giocare a carte, ad esempio, stimola il cervello, mentre passare del tempo con gli amici o la famiglia. Ci sono anche vari puzzle, parole crociate, Sudoku.

Scrivere un diario

Durante la vita degli anziani, hanno ottenuto molto valore per scrivere e mettere su carta. Inoltre, si consiglia di scrivere i loro sogni e i piani per il futuro nel diario.

Camminare a piedi

Camminare è certamente di grande importanza per il nostro cervello per funzionare negli anni successivi. Cammina ogni volta che puoi e vai al parco tutti i giorni.

Fare l’amicizia

Ciò che gli anziani raramente sopportano è la solitudine, specialmente se sono in pensione. Se hai una famiglia o degli amici, usali e socializza il più presto possibile.

Svegliati e sorridi

C’è del vero nel detto che “Ridere è la miglior medicina”. Ridere porta molti benefici per la nostra salute. Se sei abbastanza isolato e non hai una vita sociale attiva, compra libri divertenti e film che ti faranno ridere quando sarai da solo.

Esci di casa

Almeno una volta alla settimana, vai da qualche parte per divertirti. Non importa se si tratta di un ristorante, un teatro, un cinema o una semplice passeggiata nel parco.

Prova a essere un volontario

Cerca di occuparti di lavori che ti porteranno la sensazione di non essere ancora inutile. Trova un modo per fare volontariato in un posto dove le persone hanno davvero bisogno di aiuto.

I giochi per computer

In studi confermati, si osserva che, con un numero crescente di persone anziane che usano computer e Internet, i programmi di allenamento cognitivo dovrebbero essere usati per differire il declino cognitivo.